Pagine

sabato 27 luglio 2019

Lo scioglimento dei ghiacciai


La ragazza conosciuta su un sito di incontri con cui ho cenato due sere fa mi dice che non vuole più rivedermi perché mentre mi parlava dello scioglimento dei ghiacciai ero troppo distratto, e lei  cerca un uomo che si preoccupi del futuro della specie.
Ho provato a dirle che in quel momento non riuscivo a pensare ad altro che ad appoggiare delicatamente la mia mano sulla sua e baciarla lì seduta stante senza chiedere, ma non mi ha creduto e ha detto che sono un cretino.
Ha fatto bene, infatti in verità in quel momento ero troppo distratto dal dessert che stavano servendo al tavolo accanto e dal desiderio di ordinarne due porzioni a costo di passare per mangione.
Anzi, niente di più falso, nel 1987, in cordata sull'Adamello con mio zio (Reinhold Messner), misi il piede in fallo e rischiai di precipitare in un crepaccio, e da quel momento i ghiacciai avevano cominciato a starmi sulle balle; a questo stavo pensando.
No. Balla colossale anche quest'ultima, in quel momento ero distratto perché può capitare a chiunque durante una conversazione di assentarsi un attimo con la mente, cara la mia stronzetta saputella che non sei altro.

4 commenti:

  1. direi che ti è andata bene. con una così è pericolosissimo cercare di rompere il ghiaccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Cmq è tutto inventato: impossibile che una che esce con me poi non voglia rivedermi più.

      Elimina
    2. sanno di non avere scampo

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.