Pagine

martedì 27 marzo 2018

Energia pulita

Se io fossi un pannello fotovoltaico tu saresti il Sole, se io fossi una pala eolica tu saresti il vento che soffia forte, sei io fossi una centrale atomica tu saresti la fusione nucleare fredda.
Invece sono una pila ministilo da 1.5 volt già mezza scarica.

martedì 20 marzo 2018

Bella elevata al quadrato

Sei bella che di più non si può. Bella bella bella anche struccata e vestita normale, bella e così simpatica anche sui tacchi, vestita bene ai ricevimenti di nozze; con quella cosa da cartoni animati giapponesi che un momento sei seria e tutta impostata e poi di colpo sternutisci e fai delle espressioni buffe che sembri Hello Spank. Sei bella che non ti scambierei nemmeno con 20 Belen, 10 Megan Fox, 6 o 7 Scarlett Johansson o 2 Jessiche Alba. Ma purtroppo alla maggioranza degli uomini piacciono loro, e io mi devo adeguare per non sembrare quello strano con la passione per quelle che sanno stirare bene le camicie. 

domenica 11 marzo 2018

Un nuovo psicopompo

Mio zio è morto il giorno che Caronte, il traghettatore infernale, ha mollato il lavoro senza avvertire in ditta ed è scappato con tutti gli oboli raccolti dalle anime che si facevano traghettare. Per cui quando è arrivato sulla sponda dell'Acheronte non c'era nessuno che faceva quel bel mestiere lì, e vedendo che c'era da guadagnarci ha deciso subito di farlo lui. Adesso le anime le traghetta mio zio.

giovedì 8 marzo 2018

martedì 6 marzo 2018

La spina

Buttare il cuore in mezzo alle ortiche.
La spina che mi ferisce il cuore, quando ti penso con un altro, ha il senso che ha.
Perdere la testa per un po' di gentilezza, per ridere, fintanto che lo scherzo comincia a fare male, finché è perso anche il senso della realtà.
E il tempo delle mele ormai è finito.

domenica 4 marzo 2018

Colmi a catena

Il colmo per una talpa? Diventare gallerista.
Il colmo per un gallerista? Non avere ben chiaro il quadro della situazione.
Il colmo per il quadro della situazione? Essere un Picasso.
Il colmo per un Picasso?