Pagine

lunedì 5 dicembre 2016

CAMICIE CON I BOTTONCINI SULLE PUNTE DEL COLLETTO

Camicie con i bottoncini sulle punte del colletto voi non mi siete mai piaciute. Camicie con i bottoncini sulle punte del colletto eppure vi ho comprate, lo dicevo sabato alla commessa del negozio d'abbigliamento, quant'era bella lei, che a me le commesse che mi chiedono se possono essermi utili mettono a disagio, e sempre cerco di evitarle e invece questa no, mi ci sono sentito subito incredibilmente a mio agio. Bella lei, con quel seppur evidente neo centrale sul labbro, e gentile e... non saprei come dire. Camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, ero incerto sulla mia taglia e lei mi ha misurato delicatamente il collo con il metro morbido, dicendo scherzosamente che non gli era mai capitato di ammazzarci nessuno, e poi, camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, lei ha preso una di voi che avevo scelto io e si è offerta di togliere tutti i gancetti e spilli per farmela provare, e intanto le ho spiegato il mio conflitto interiore riguardante le camicie senza bottoncini sul colletto, che io prediligo ma che ormai hanno i soliti monotoni colori, e voi, camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, con le vostre meravigliose fantasie che mi hanno fatto scendere ad un compromesso storico. La prima di voi era un po' larga, così, carinissimamente, lei ne ha presa una di una misura più piccola e ha tolto nuovamente ganci e spilletti affinché la indossassi. Mi andava, così ne ho presa anche un'altra ancor più bella, senza provarla che ormai conoscevo la mia taglia. Camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, non mi ero sentito mai così bene prima di parlare con quella commessa, tanto che incredibilmente, nel silenzio del negozio quasi vuoto, camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, mentre lei con quella sua grazia ripiegava e sistemava le camicie, ci ho scambiato un paio di parole prendendo io l'iniziativa, che voi, camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, non avendomi mai frequentato, non mi conoscete ancora bene e non sapete che per me è quasi un evento spiccicar parola con chicchessia, figuriamoci far conversazione con una tal dama. Camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, che bello! Vi ho comprate. Vorrei poter tornare ogni dì in quel negozio per poterla rincontrare ma ahimè, camicie con i bottoncini sulle punte del colletto, non funziona così.

(martedì, 24 novembre 2009 21:05)

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Beh "odio" forse è un po' esagerato, e anche "stalker".

      Elimina
  2. Nel 2009 eravamo tutti un poco strani

    RispondiElimina
  3. A me piace moltissimo trovare commesse capaci di "esserci senza infierire", e sono rare.
    Con le altre mi esercito in forme di crudeltà relazionale che, lo confesso, mi sono naturali e congeniali con gli invadenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono contro la crudeltà sulle commesse.

      Elimina
  4. Io amo le camicie con i bottoncini sulla punta del colletto. Perché le suddette punte, cosi, non ti escono dai maglioni quando indossi camicie con i bottoncini sulla punta del colletto senza cravatta ma, appunto, col maglioncino. E se ad una commessa carina chiedi camicia e maglione insieme, quella te la dà, la camicia con i bottoncini sulla punta del colletto, e poi pure il maglioncino, ti dà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fai il pirla ad usare banali doppi sensi con una commessa che vende camicie con bottoncini sulle punte del colletto quella te le dà, o almeno io mi auguro che sia così.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.