Pagine

lunedì 10 novembre 2014

ORIGAMI LAND - EPISODIO 12


10 commenti:

  1. povero alieno, purtroppo la NASA non è più quella di una volta...
    e chissà se risolveremo mai il problema del candeggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Durante il lavaggio si sarà staccato il numerino che agganciano al capo d'abbigliamento da lavare; fanno tutto nell'area 51, per colpa di vari fenomeni alieni i ganci della pinzatrice non tengono più come dovrebbero e succedono quelle cose lì. Alla fine per rimborsarti del danno ti regalano lo spray per igienizzare l'armadio, la schiuma per il lavaggio a secco e la spazzola per togliere i peli di gatto.

      Elimina
    2. p.s.: ma secondo te il lenzuolo steso è quello che gli ha usato il fantasma nell'episodio prima?

      Elimina
    3. io davo per scontato che i buchi nel lenzuolo fossero quelli che il fantasma aveva usato per vedere, sebbene ci siano due incongruenze:
      1) facendo un'analisi scientifica (in stile C.S.I. alle prese con la Sacra Sindone) i buchi per gli occhi non dovrebbero essere in quella posizione, a meno che non si trattasse del fantasma di un alieno con gli occhi nella parte bassa del corpo, o entrambi da un lato come una sogliola;
      2) un fantasma che ha bisogno di fare i buchi per gli occhi non e' un vero fantasma, ma un impostore come quelli di Scooby Doo.

      (la spazzola della NASA per togliere i peli di gatto servirebbe anche a me. Houston, abbiamo un problema!)

      Elimina
    4. Risolto: il lenzuolo è a testa in giù, quando il fantasma l'ha preso i buchi c'erano già per via di un candeggio sbagliato.

      Elimina
    5. se la testa è verso il lato del lenzuolo, il lenzuolo cade. prova.
      vabbe', comunque questa e' origami land :)

      Elimina
    6. non valgono le normali leggi della fisica

      Elimina
    7. Ah, ho capito cosa intendi, comunque il fantasma non ha corpo, tiene su tutto lui violando le leggi della fisica, se vengono a fare un controllo noi di origami land siamo un regola.

      Elimina
    8. già, ma allora se era un vero fantesma (come diceva Amedeo Nazzari), perchè tenere per forza i buchi dal lato della testa? forse li usava per appendere il lenzuolo alle corna? qui le ipotesi sul fantasma si potrebbero fare inquietanti. ma forse era solo un cervo che nella notte si era impigliato nei buchi del candeggio.

      Elimina
    9. Chi lo sa? Magari un giorno lo scopriremo.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.