Pagine

domenica 16 giugno 2013

Allarmi antifurto

Noi della banda del piede di porco siamo sempre pieni di nuove idee, una molto bella è quella di metterci a fare volantinaggio gratuito per la ditta che installa quegli impianti antifurto e di video-sorveglianza che sappiamo meglio eludere.
Inizialmente i volantini li mettiamo giù in maniera selettiva, è inutile infilarli nella bussola di case i cui proprietari non se lo possono permettere o che per poterselo permettere devono vender fuori tutti i preziosi e gli oggetti di valore che vi custodiscono. Il nostro target sarebbero le villette nuove con giardino curato, piscina e macchinone parcheggiato nel vialetto, ma dopo un po’ ci stanchiamo di fare sopralluoghi e cominciamo a distribuirli a caso, per non perdere l’entusiasmo. Per essere sicuri poi spargiamo la voce che ci sono stati diversi furti in zona e come incentivo per l’acquisto offriamo anche, tutto a nostre spese, un viaggio di lusso in costa Smeralda. Per quello che si gode la vacanza in Sardegna è sempre bello ricevere la segnalazione di un furto in casa e vedere in diretta dal suo smartphone noi che lo derubiamo di quadri, ricordi di una vita e altri oggetti di valore inscenando sapide e divertenti gag per intrattenerlo, soprattutto quando si rende conto che quella che stiamo mettendo a soqquadro non è casa sua. Il nostro complice della ditta di allarmi infatti ha invertito i collegamenti, quindi quando in serata passeremo a mettergli veramente a ferro e fuoco la villetta il tutto sarà trasmesso ad un altro disgraziato che ha acquistato il sistema antifurto e che probabilmente è anche il suo vicino di ombrellone.
SKY ci ha già chiesto i diritti per il format.

4 commenti:

  1. Siete dei geni!! :)) ma la chiamata dell'antifurto la fate mentre è in costa smeralda? :D

    RispondiElimina
  2. No, forse non sei a conoscenza del fatto che gli antifurto più evoluti, oltre a segnalarti via sms l'avvenuta intrusione, sono anche in grado di mostrarti tramite smartphone le riprese delle telecamere piazzate all'interno della tua abitazione, permettendoti anche di disattivare l'allarme nel caso si tratti di un falso allarme come ad esempio il suocero che è passato ad annaffiarti i fiori dimenticandosi di disattivare l'allarme, noi infatti qualche tempo fa usavamo proprio la strategia di travestirci da suocero standard con l'annaffiatoio in mano, una volta disattivato l'antifurto si procedeva al saccheggio, ovviamente senza dimenticare di annaffiare le piante con la nostra urina.

    RispondiElimina
  3. Boh, a me sembra sempre di raccontare scene di vita ordinaria.

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.