Pagine

martedì 16 agosto 2011

TROPPE DOMANDE

Sempre per disperazione, ma forse stavolta più per curiosità, mi sono iscritto ad uno di quei siti per single che promettono di farti trovare l'anima gemella. Ho scoperto che iscriversi è gratis, e dopo un lungo, veramente lungo, questionario mi sono state proposte una lista di persone da contattare. Ho potuto scegliere tra scrivere un messaggio o iniziare ponendo loro 5 domande scelte da un elenco, io ho scelto le seguenti:

1.La mattina suona la sveglia e tu...
2.Cosa ti fa ridere di più?
3.Devi organizzare un incontro. Cosa proponi?
4.Ti trasferiresti in un'altra città per seguire l'amore?
5.Quale film preferiresti guardare in coppia e perché?

Le ho mandate prima a tre ragazze il cui profilo mi interessava, e dopo un po' di esitazione a tutte, così, un po' a tappetto, per aver almeno più possibilità di essere contattato. Per il momento niente, ho solo notato che per visualizzare la foto delle persone che mi interessano dovrei abbonarmi, e anche per vedere i profili di chi nel frattempo si è interessato al mio profilo. Temo che ci sarà da pagare anche per leggere eventuali risposte, in tal caso mi sa che mi cancellerò, ma non prima di aver mandato questionari e scritto messaggi surreali a chiunque.

Ecco le risposte che darei io alle domande del mio questionario:

1.La mattina suona la sveglia e tu... -Risposta: mi sveglio e la spengo, alla peggio sono già sveglio e avendole preventivamente tolto le batterie simulo io il bip-bip.
2.Cosa ti fa ridere di più? -Risposta: non rispondo, la domanda è troppo personale
3.Devi organizzare un incontro. Cosa proponi? -Risposta: non mi intendo di boxe, comunque credo che il Madison Square Garden possa andare bene.
4.Ti trasferiresti in un'altra città per seguire l'amore? -Risposta: no, ma seguirei l'amore per trasferirmi in un'altra città
5.Quale film preferiresti guardare in coppia e perché? -Risposta: che curiosa, basta, fai troppe domande!!!

10 commenti:

  1. anche io avevo risposto a un questionario simile su un sito di incontri.
    mi ricordo questa domanda:
    "qual è il segreto della tua bellezza?"
    risposta: "grazie! troppo gentile..."

    RispondiElimina
  2. Bella risposta, in alternativa potevi replicare con un "se te lo dico non è più un segreto". Comunque poi mi sono ricordato che alle 5 domande corrispondevano una serie di risposte già preconfezionate tra le quali scegliere. Per ora, su una ventina di ragazze contattate, mi ha risposto solo una.

    RispondiElimina
  3. in tal caso erano troppe domande per poche risposte

    RispondiElimina
  4. Grazie, la quarta risposta intendi, vero?

    RispondiElimina
  5. Misspepita Delirante MODE ON9 settembre 2011 13:19

    1.La mattina suona la sveglia e tu...la ignoro, poi arrivo tardi e, laidamente, la incolpo (eh, non è suonata...)

    2.Cosa ti fa ridere di più?
    La gente che cade/inciampa/scivola

    3.Devi organizzare un incontro. Cosa proponi?
    DIrei che qui sto sul classico che non si sbaglia mai, quindi: Appuntamento al mattatoio per le 20.00 poi andiamo in viale Jenner a citofonare a caso, invece di scappare però fingiamo di parlare arabo, poi cena da Peck ma leggera perchè qui invece quando arriva il conto si deve scappare, infine andiamo al parco e aspettiamo che piova...insomma, niente di chè...
    4.Ti trasferiresti in un'altra città per seguire l'amore?
    Mi trasferirei in un altra città a prescindere.

    5.Quale film preferiresti guardare in coppia e perché?
    che curioso, basta, fai troppe domande...

    RispondiElimina
  6. Sei la mia donna ideale, bon, sposiamoci e trasferiamoci in un'altra città. (Peraltro io sono bravissimo a parlare arabo).

    P.S.: parlo sul serio!(!أنا خطيرة):)

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.