Pagine

martedì 20 luglio 2010

L'INCOGNITA DEL CHILO

Siccome non mi piace la donna magra come un chiodo mi metto a boicottare la dieta in vista della prova costume delle mie donne: mi intrufolo nelle loro case, apro una ad una le confezioni delle barrette dietetiche, ne asporto la parte interna e la sostituisco con cotica di maiale liofilizzata insaporita al gianduiotto, poi quello che ho asportato lo scarico nottetempo nel fiume Mincio, in tre mesi carpe, branzini e cavedani diventano sottili come sogliole, risolto il sovrappopolamento fluviale. Se mi avanza del tempo smonto anche le bilance, se sono digitali sostituisco il chip con uno tarocco che ho ordinato dal Giappone via internet: a seconda dell'odore dei piedi attribuisce un peso trai 40 e 50 kg; se invece la bilancia è una di quelle con il disco con le tacche, mi metto lì con compasso e righello e li ridisegno, ogni 3 tacche effettive ne disegno due, se poi all'ultimo mi accorgo che ho sbagliato tutto ci infilo dentro un disco orario e morta lì. Se sono di luna buona sostituisco anche gli specchi, ne metto altri di uguale misura ma convessi (o sono concavi?) in modo che riflettano una silhouette più snella e slanciata, quelli che avanzo li applico sopra al letto così ho qualcuno con cui parlare quando vado a dormire, gli altri li piazzo la mattina presto davanti alla porta d'ingresso di quelli che a scuola mi prendevano in giro, escono per andare al lavoro e crash, sette anni di sfiga (tiè!). Poi da una ditta turca mi son fatto anche spedire una serie di etichette assortite con le taglie S, SX, XXS da applicare all'occorrenza ai vari indumenti, anche 3 diverse per ciascun indumento, così, per disorientare. Se poi si montano la testa e mollano tutto per andare a fare le ballerine di lap-dance giuro che divento obeso!

6 commenti:

  1. quanto lavoro! ingrasseranno tutti tranne te.
    chiedi al fornitore turco se ti manda un po' di cola turca così recuperi; quella è tosta

    RispondiElimina
  2. è un fornitore di etichette in tessuto, mica di bevande gasate. Se mi confermi però che immergendovi una mentos scatena la stessa reazione chimica delle altre cole allora faccio anche un salto in germania e la provo.

    RispondiElimina
  3. Troppo sbattimento allora tanto vale che mi procuri della Mentos-cola già pronta.

    RispondiElimina
  4. Allora, io martedì prossimo esco verso le 8.30 del mattino: sarò fuori tutto il giorno. Ti lascio le chiavi nel porta ombrelli. Fai quello che devi fare e poi, se ti avanza tempo ti ho lasciato il tiramisù di Kamut nel frigo, mangali pure.
    Solo una richiesta: Potresti evitare le cotiche e abbondare con i gianduiotti?

    RispondiElimina
  5. Faccio di più, altero la forza gravitazionale in casa tua, se hai dei peluches gli piombo le zampette e li imbottisco di sabbione in modo da non farli fluttuare in giro, eventuali suppellettili troppo leggere le fisso con dei chiodi ai mobili; fai solo attenzione a quando ti versi da bere che l'acqua potrebbe "scendere" verso l'alto.

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.