mercoledì 9 dicembre 2020

Le donne dei siti d'incontri




Le foto delle donne dei siti d'incontri mediamente sono di qualche anno fa. Loro sembrano più alte e slanciate di quanto non si capisca. Quando le incontri è inevitabile un minimo di delusione. Cerchi di fartele andar bene, di non essere superficiale e di non pensare solo all'aspetto fisico. Poi non sai, magari anche loro restano un po' deluse dal tuo aspetto. Non è facile capire da poche foto chi ci si troverà davanti. A una cui hai chiesto se le sarebbe piaciuto incontrarti ti ha risposto che sei basso e pelato e che lei non è ancora all'ultima spiaggia. L'hai ricontattata qualche giorno dopo per sentire se aveva trovato una stanga (un uomo alto). Ti ha risposto fatti i cazzi tuoi e ti ha bloccato. Le donne che incontri poi magari hanno già dei figli, e non capisci bene cosa stanno cercando, anche se te lo spiegano a cena, ma tu non afferri. Forse hanno detto un uomo con cui condividere bei momenti. Quel che capisci è che non vogliono costruire con te una nuova famiglia, che quella ce l'hanno già. E tu non le sopporti, ma non per quello, perché continuano a esclamare “patato!” ogni volta che vedono un bimbo piccolo, anche al cinema ad alta voce, che una volta può scappare, ma dopo la seconda è proprio maleducazione. E poi ti dici che in fondo non è nemmeno quello, che la collega di cui eri innamorato l'anno scorso avrebbe potuto dire “patato!” a tutti i bimbi che incontrava e l'avresti sopportato, anzi, l'avresti apprezzato coma una caratteristica dolce e particolare.

Le donne dei siti d'incontri a volte abitano lontano, e quando vai per incontrarle ti avvertono a metà strada che non possono e che c'è da rimandare. Tu rispondi ok, che tanto sei appena partito, perché non vuoi far capire che sei partito bello presto per l'ansia di non trovar la strada e fare tardi.
Le donne dei siti d'incontri dicono che hanno l'auto rotta o che devono portare la bambina a scuola, per cui ti fai anche un'ora e mezza o due di strada per farci colazione. Poi ti assillano a chiederti se sai cucinare, se hai mai convissuto, se sei disposto a contribuire finanziariamente all'interno di una convivenza. Dopo una settimana rifiutano un secondo appuntamento dicendo che non possono perché si sono fidanzate. Controlli su facebook ed è proprio così, anche dopo un mese son lì che pubblicano foto con questo qua che non si sa da dove è sbucato.

Le donne dei siti d'incontri, ci ridi, ci scherzi, ci chiacchieri al telefono per mezzora accordandoti per un imminente incontro, per un caffè, e poi ti bloccano subito senza darti spiegazioni.

Le donne dei siti d'incontri sono suscettibili alle battute a doppio senso, anche quelle abbastanza innocenti. Sono così stanche di tutti i maniaci sessuali che dopo un primo scambio di battute si precipitano a informarsi se son disposte a praticare la fellatio.

Le donne dei siti d'incontri talvolta, ma è molto raro, ti mandano una foto del loro seno.

Le donne dei siti d'incontri può capitare che siano dolcissime e al contempo tirino dei cristoni agli automobilisti mentre guidano e parlano al telefono con te. Poi finisci per litigarci perché, dopo che sono state un fine settimana a letto con la febbre, tu hai suggerito che chiamassero il dottore, che col COVID non si scherza, ma loro vogliono andare al lavoro lo stesso, e ti dicono che forse non hai il carattere che loro cercano in un uomo, che sei troppo accondiscendente, che loro cercano qualcuno che gli tenga testa. La settimana seguente su Instagram tutto un pubblicare roba con hashtag “io resto a casa”.

Le donne dei siti d'incontri, quasi tutte, si stanno per disiscrivere, che loro vivono benissimo anche da sole.

Le donne dei siti d'incontri si stupiscono se a 43 anni vivi ancora coi genitori, altre no perché anche loro vivono coi genitori. Ma poi ti bloccano uguale e quando riesci farti dire perché, ti spiegano che preferivano evitare di scriverti, che credevano avessi percepito questa loro decisione. Le donne dei siti d'incontri ti dicono in bocca al lupo per tutto e non si fanno più sentire.

Le donne dei siti d'incontri investono somme ingenti in criptovaluta e ti dicono che non sei ambizioso. 

Le donne dei siti d'incontri, credevi fossero tutte più o meno abbastanza interessate a conoscerti, invece no.

E appena sgarri ti bloccano.

E non le senti più.

3 commenti:

  1. ma quando vai a cena con le donnedeisitidiincontri paghi tu o fate a metà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende, di base mi offro di pagare io per primo lasciandole la possibilità di pagare lei il secondo incontro però se insiste facciamo a metà.

      Elimina
  2. Cavolo che descrizione dettagliata! Sarebbe stato meglio avessi fatto lo psicologo! Comunque sei stato fortunato perchè io ho saputo che la maggior parte di questi siti, detto da ragazzi che si erano iscritti, sono pieni di prostitute e donne dell'est in cerca di soldi, e quindi anzi tu hai avuto l'occasione di non essere fregato, visto che le signorire lo dicono solo dopo che vogliono esser pagate per quello che hai consumato. Infatti alcuni sono rimasti con le tasche svuotate. Io invece ti consiglio di provare a iscriverti ad un corso di cucina. Sai quanto amano le donne gli uomini che sanno cucinare, e sai quante donne ci trovi in questi corsi che non desiderano altro che cucinare per qualcuno? A volte bisogna cercare nei posti giusti. Se sono anni che frequenti i siti d'incontri ed è stato un flop perchè continuare a perderci tempo e soldi?

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.

Le donne dei siti d'incontri

Le foto delle donne dei siti d'incontri mediamente sono di qualche anno fa. Loro sembrano più alte e slanciate di quanto non si capisca....