Pagine

venerdì 29 dicembre 2017

Gengis Khan

A volte, in certe situazioni, mi chiedo cosa farebbe al posto mio un personaggio importante della storia.

Questo qui è Gengis Khan col maglioncino delle feste.

22 commenti:

  1. e cosa farebbe gengis khan, al tuo posto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sempre trovo una risposta, secondo te indosserebbe il maglioncino?

      Elimina
  2. Auguri anche a lui

    RispondiElimina
  3. Io personalmente adoro quel genere di maglioni, ma temo che il Gengis lo scriverebbe. GLI dà un'aria troppo pacifista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho uno molto simile però col collo a V e i rombi sono alcuni neri e alcuni bianchi. La peculiarità del mio maglione è che la parte coi rombi sembra essere stata cucita a rovescio (la parte che dovrebbe essere rivolta verso l'interno è all'esterno), non so se la cosa è voluta o se è un difetto di fabbrica.

      Elimina
    2. Gengis avrebbe raso al suolo la fabbrica.
      come minimo

      Elimina
    3. Perché era cucito a rovescio o perché non gli piacevano i maglioni coi rombi?

      Elimina
    4. o perché non c'era ancora stata la rivoluzione industriale? mistero

      Elimina
    5. sicuramente un re avrebbe preferito le losanghe ai rombi

      Elimina
    6. Ah, bravo che mi hai fatto venire in mente una domanda che non c'entra quasi niente: perché nelle carte da gioco il seme di quadri è rappresentato da dei rombi e non da quadrati?

      Elimina
    7. mi chiedo cosa direbbe il re di quadri al mio posto.
      parlando di semi francesi, credo che nelle vecchie carte francesi i quadri fossero abbastanza quadrati, come in certi tarocchi tradizionali, sebbene il termine in francese non sia proprio "carrés", ma "carreaux", che vuol dire "piastrelle", in origine quadrate, ma non necessariamente, mentre gli inglesi l'hanno tradotto in diamonds, che potrebbe avere provocato il cambiamento di significato e di forma nei paesi anglofoni, comunque non avendo prove certe, attribuirei lo schiacciamento a una mera questione stilistica.

      Elimina
    8. Interessante, appena posso approfondirò l'argomento perché sarebbe bello sapere come mai hanno scelto proprio quei semi (cuori, fiori, picche e quadri), ad esempio cito wikipedia "I quattro simboli denari, bastoni, coppe e spade rappresentavano per alcuni in origine le diverse classi in cui era divisa la società medievale, rispettivamente i mercanti, i contadini, il clero e i guerrieri"

      Elimina
    9. sì, anche io sono andato a guardare. la spiegazione che mi sembra più logica è che servissero delle carte più facili e veloci da stampare, per cui i vecchi semi, probabilmente quelli tedeschi, o un misto di tedeschi e spagnoli, furono sostituiti con forme geometriche più semplici, perdendo il significato originario

      Elimina
  4. Scusa, volevo scrivere *schiferebbe* e mi è uscito *scriverebbe*.
    Di solito rileggo, ma stava iniziando il film.

    RispondiElimina
  5. Il tuo maglione juventino sembra molto elegante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio juventino no perché il colore principale resta l'azzurro.

      Elimina
    2. Gengy non indosserebbe mai il tuo maglione milanista

      Elimina
    3. Perché ha lo scollo a V? (milanista?)

      Elimina
    4. perché odiava i colori del Milan, specialmente l'azzurro

      Elimina
    5. Non mi freghi, pur essendo daltonico so benissimo che i colori sociali del Milan sono il grigio fumo di Londra e il verde pistacchio.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.