Pagine

mercoledì 28 settembre 2011

CIGo

(POST CHE NON HO POTUTO PUBBLICARE PERCHE' AVEVO INTERNET ROTTO)

Segreti di Pulcinella, si va in cassa integrazione: qualcuno racconta di averlo saputo al bar, con tanto di dettagli riguardo alle condizioni. È incredibile come la gente del paese ne sappia sempre molto di più di noi che ci lavoriamo. Ufficialmente ce l’hanno comunicato lunedì tramite lettera consegnata a mano, ma tutti, bene o male, lo sapevamo già. E’ una riduzione di orario, non è che ci lasciano a casa, si lavorerà qualche ora di meno durante la settimana, di questi tempi poteva andarci peggio. Mi ha stupito l’umore divertito di noi tutti appena ci hanno consegnato la lettera, forse un ridere per non piangere, un mal comune mezzo gaudio. Abbiamo scherzato compilando e sottoscrivendo la dichiarazione INPS di immediata disponibilità ad aderire ad un percorso di riqualificazione professionale, con la sensazione di chi sta mettendo la propria esistenza nelle mani della provvidenza, mista a quella di chi sta caricando la pistola del proprio carnefice.
Nome.
Cognome.
Codice fiscale.
Nato il.
A.
Provincia.
Stato…?
Qualcuna: “cosa bisogna mettere in STATO?”
Qualcun altro: “ITALIA credo… o forse CELIBE?”
Io: “devi mettere D’EBREZZA”
Altri:“AH AHA AHAH AHH”
La collega: “se sei incinta però devi mettere INTERESSANTE!”
Altri: “AH AHA AHAH AHH BELLA QUESTA”
“SOLIDO?”

4 commenti:

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.