Pagine

giovedì 18 maggio 2017

L'airone con poca voglia di lavorare

Un giovane airone bianco dal ciglio della strada stava urlando all'agricoltore che arava il suo campo: "MA COSA ARI A FARE CHE POI IL RICAVATO DELLE COLTURE TE LO MANGIA FUORI TUTTO TUO FIGLIO?!".
L'agricoltore non si è accorto perché c'era troppo rumore ma io che sopraggiungevo in auto con i finestrini abbassati sì.


5 commenti:

  1. Un airone che voleva essere un Grillo (parlante )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, solo un airone un po' spocchiosetto.

      Elimina
  2. Però il titolo che significa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che l'airone avendo poca voglia di lavorare vorrebbe che anche l'agricoltore ragionasse come lui.

      Elimina
  3. Gli aironi sono uccelli eleganti e statuari, belli come una statua greca, con quella capacità di stare immobili a fissare un punto in lontananza..

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.