Pagine

venerdì 2 settembre 2016

A volte è meglio rimanere ignoranti

Premessa: siccome è da inizio agosto che mi porto dietro delle placchette in gola che con i comuni antibiotici per via orale non se ne sono andate, adesso tocca fare le punture.
Il dottore mi aveva già avvertito e stasera mi ha fatto la prima. Io ieri, aspettandomelo, mi ero già portato avanti a cercare video su come si fanno le punture e su come è possibile farsele da soli. In effetti sembra una cosa semplice ma invece c'è tutta una serie di accorgimenti da seguire e adesso sono agitato, non per la paura del dolore, ma per la paura che io o chi per me possa sbagliare qualcosa. 

32 commenti:

  1. anche mia figlia sta facendo le punture, ma solo al sabato e alla domenica perchè nei giorni feriali fa l'antibiotico in endovena.
    stasera le sono uscite delle vesciche in bocca, speriamo non siano effetti indesiderati del medicinale. (consultato bugiardino poco fa)
    c'è gente che si fa le iniezioni da sola, io non ne avrei il coraggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, in endovena?
      Sì, in effetti farsele da solo è complicato e poi c'è sempre quel po' di paura di farsi male che ti frena.

      Elimina
  2. in realtà non ho trovato nemmeno il coraggio di fare le intramuscolo a mia figlia, nonostante le abbia già sperimentate su mio marito, mia madre e mia nipote.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi gliele fa?
      Io ho trovato un vicino di casa disposto a farmele.

      Elimina
  3. ho riletto: placchette in gola! ... avevo letto in bocca solo per assonanza con quelle di mia figlia!
    e infatti mi chiedevo: ma da quando si combattono le fiacche in bocca con l'antibiotico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma pensa che anche le placche in gola a me sembravano un inezia, anche perché in genere mi vengono quando ho il mal di gola e nel giro di qualche giorno non ho più niente; invece stavolta non se ne voglio proprio andare e il mio medico ha detto che è meglio risolvere in fretta perché poi c'è il rischio di avere problemi alle ossa o al cuore.

      Elimina
  4. Poveraccio... Non ti invidio proprio. Condivido appieno il pensiero sull'ignoranza come bene, nella maggior parte dei casi. Ma quante ne dovrai fare??

    PS. Ora che ci penso... Ma che video girano su YouTube???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me ne mancano ancora sette. Ero deciso a farmele da solo ma ora come ora non credo che ce la farei, prima credevo che bastasse uno "ZIC".
      Guarda, secondo me di video come quelli che ho visto ce ne vorrebbero di più, intendo quelli che ti spiegano passo passo come fare, perché il mio medico non è che si sia sprecato a spiegarmi bene tutte le cose da fare e da non fare.

      Elimina
    2. Non ne metto in dubbio l'utilità, è che YouTube riesce sempre a stupire. Ci sono tutorial per qualsiasi cosa.

      Elimina
  5. Quindi hai lo streptococco e stai facendo la penicillina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi lo sa che cos'ho? Il medico invece di farmi fare degli esami sembra vada per tentativi, l'antibiotico che sto prendendo adesso si chiama ceftriaxone ma non noto miglioramenti. Tua figlia come sta?

      Elimina
  6. La procedura del tuo mmg mi sembra assurda.
    Insisti per un tampone faringeo, mica lo deve pagare lui!
    Per risponderti di mia figlia dovrei aprire un romanzo, ti scriverò in privato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti il mio medico fa parte di quella nuova leva di medici che difficilmente ti visita e difficilmente ti fa un'impegnativa per una visita specialistica la prima volta che lamenti un disturbo. Domani ci torno, anche perché il nuovo antibiotico sembra non avere effetto.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Chiuso per lutto, ho preso appuntamento oggi pomeriggio con un altro medico.

      Elimina
  8. Chiuso per lutto?
    Acc, questo non depone a suo favore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli è morta la madre. Comunque stamattina tampone faringeo.

      Elimina
  9. Tienici informati. Io conosco solo le punture delle vespe.

    RispondiElimina
  10. Mio marito sostiene che c'è in circolazione una specie di Vespa mortale, ma i miei figli gli hanno replicato: dove l'hai letto? Su Facebook? Non devi credere a tutto ciò che finisce su Facebook!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma ultimamente anche sui giornali capita di trovare certe notizie allarmanti che poi si rivelano infondate.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Una precisa non me ne viene in mente, però ricordo qualcosa riguardante meteoriti che avrebbero dovuto colpire la terra.

      Elimina
  12. Piuttosto che la lenta agonia imposta dall'uomo al povero pianeta terra sarebbe meglio quello.
    Un big bong dalla morte veloce e (speriamo) indolore.
    Ritirato esiti tampone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, per gli esiti del tampone devo aspettare fino a mercoledì. Intanto ieri sera ho fatto l'ultima iniezione, ma miglioramenti non ne vedo.

      Elimina
  13. Se hai ancora placche e mal di gola dovresti rivolgerti a uno specialista che ti visiti privatamente.
    Non c' è da scherzare con lo streptococco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo sia streptococco, non ho né il mal di gola né la febbre, a questo punto se non noto peggioramenti preferisco aspettare i risultati. Anche lo specialista credo che vorrebbe vedere l'esito del tampone.

      Elimina
  14. Mia figlia deve fare la quarta settimana di rocefin e.v.

    RispondiElimina
  15. ti ho scritto.
    in colpevole ritardo, ma ce l'ho fatta :)

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.