Pagine

mercoledì 22 giugno 2016

La banda dell'ossobuco

Noi della banda dell'ossobuco ci chiamamo così perché quando facevamo i furti nelle abitazioni lasciavamo sempre come firma un ossobuco nella bussola della posta, le forze dell'ordine avrebbero potuto raccoglierli e farli analizzare dalla scientifica tramite l'analisi del DNA e risalire al tipo di razza bovina e ai produttori fino ad arrivare al lotto di carne e al negozio in cui era stato venduto al dettaglio, e da lì poi risalire a tutti gli acquirenti da inserire nella lista degli indagati. Però era troppo uno sbattimento, c'era da organizzare la parata del 2 giugno per cui han lasciato perdere.
Comunque non ci avrebbero mai beccato perché noi usavamo le ossa di un mammut dell'era quaternaria acquistate in tempi non sospetti a un mercatino delle pulci in provincia di Lodz (Polonia). Anche noi non siam stati lì a fare la prova del carbonio 14 per vedere se eran proprio di mammut, ci siam fidati.

9 commenti:

  1. da quando ho saputo che Lodz si pronuncia Uosc, non mi meraviglio piu' di nulla, neanche delle ossa di mammut.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero e Atlanta (negli USA) praticamente si pronuncia Alèna, roba che se devi chiedere indicazioni sei spacciato.

      Elimina
  2. Ladri da strapazzo che vi siete fidati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma metti che non ci fidavamo e facevamo tutte le analisi del caso per scoprire che non erano ossa di mammut, t'immagini che delusione?

      Elimina
  3. Quest'inverno ho cucinato gli ossibuchi con una ricetta nuova, un successone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, ma gli ossi poi li butti nel compostaggio?

      Elimina
  4. Le ossa non sono così facili da comportare. È un articolo difficile e controverso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, infatti io ho delle zone dell'orto che sembrano degli ossari.

      Elimina
  5. Una volta nudo, l'osso non dovrebbe essere ammesso alla categoria #umido#.

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.