Pagine

domenica 20 settembre 2015

Spiderman 2018

Quando andavo alle medie io si continuava a dire che stava per uscire finalmente il filmone fenomenale dell’Uomo Ragno, ma poi non usciva mai. In realtà ne avevano già fatto uno nel '77 ma gli effetti erano talmente brutti che quando vedevi il supereroe arrampicarsi sui palazzi ti scappava da ridere, per cui le case cinematografiche avevano bloccato tutto dicendo “continuiamo a dire che sta per uscire, e intanto cerchiamo di farne uno fatto bene con degli effetti che non prevedano il filo interdentale per fare le ragnatele e vediamo di trovare almeno una controfigura senza la pancetta”. Quindi dopo un po’ di anni, grazie all'avvento del computer con il mouse e la tastiera ergonomica, sono riusciti a fare degli effetti spettacolari che anche la zia dell’attore protagonista ha preso spavento vedendoli, e il film ha avuto successo. Per cui adesso ogni tot anni avanti con il nuovo filmone di Spider-man alias Uomo Ragno sempre con un attore nuovo, con la storia aggiornata ai giorni nostri, coi particolari nuovi e i problemi moderni. Nel 2018 ne uscirà uno in cui Peter Parker sarà un ragazzino obeso che una volta punto dal ragno diventa longilineo, infatti il vero potere dell’Uomo Ragno non è tanto arrampicarsi sui muri ma mangiare come un orso senza mettere su peso; Tony Stark (Iron Man) lo spia perché vorrebbe capire qual è il suo segreto, lui ormai andando avanti con l’età non riesce a entrare nei pantaloni e in casa gira solo in tuta, continua a crearsi armature sempre più grandi e poi dice in giro che gli servono per far la lotta con Hulk ma invece è perché ha perso il controllo del suo giro vita; anche Hulk è sempre arrabbiatissimo perché in palestra non riesce a perdere peso e la morosa l’ha lasciato per mettersi con l’Uomo Zerbino. Alla fine arriva Capitan America che non fa una piega perché ha gli addominali sempre scolpiti, il suo segreto è che usa un attrezzo ginnico che ha comprato a 29 dollari e 99 ad una televendita notturna, ma nessuno lo sa. Neanche Nick Fury.

Nessun commento:

Posta un commento

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.