Pagine

venerdì 25 settembre 2015

Quelli che vanno piano

Invece di fare come tutti gli automobilisti che accelerano subito e sorpassano, quando c’è uno davanti che va piano io rallento e mi accodo a distanza di sicurezza. Poi sto lì a chiedermi: come mai quello lì va così piano? Ha dei problemi a casa? E’ stato lasciato dalla morosa? Non vuole rientrare in fretta per paura di trovare la moglie a letto con un uomo nudo sui 100 kg? Non farebbe meglio a chiamare per avvertire che arriva? Soffre di mal d’auto? Sì è perso? Vuole salvarsi gli ultimi due punti rimasti sulla patente? Gli si è rotto il pedale della frizione? Ha una digestione in corso?
Di solito quando si formano le code a passo d’uomo è perché si son trovati casualmente uno dietro l’altro due o tre elementi che ragionano come me.

14 commenti:

  1. acuto e arguto.
    massimolegnani

    RispondiElimina
  2. grazie, Ma tu sei proprio QUEL massimolegnani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende cosa intendi con QUEL :)
      sono massimolegnani di orearovescio.wordpress.it

      Elimina
    2. Allora sì, sei proprio QUEL.
      Piacere*, come ci sei capitato qui?

      *Avrei scritto "piacere" anche se eri un altro massimolegnani.

      Elimina
    3. dalla lista di Euridice :)
      ml

      Elimina
  3. Che poi siete quelli che a noi pedoni col cavolo che ci fate passare sulle strisce pedonali. Alla faccia della lentezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è vero, io mi fermo sempre perché devo capire dalla camminata di chi attraversa se ha il posto fisso e se ha già trovato il grande amore.

      Elimina
  4. io vado sempre piano, a parte quando sono in ritardo, ma essendo un tipo ansioso parto sempre in anticipo, quindi non sono praticamente mai in ritardo perciò vado sempre piano, perchè parto prima, ma principalmente perchè in macchina ho della musica incredibile e vorrei ascoltarla per molto tempo, infatti quando arrivo a destinazione sono sempre triste perchè dovrò smettere di ascoltare la mia musica.
    Ovviamente scendo dall'auto solo alla fine di una canzone, che non sono uno che lascia le cose a metà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti consiglio l'ultimo degli IRON MAIDEN e in particolare EMPIRE OF THE CLOUDS che dura 18 minuti.

      Elimina
  5. quando trovo uno che va piano mi sento in buona compagnia.
    mi accodo anch'io, come te, mettendomi comoda.
    se non hai fretta è riposante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti senti un po' in colpa se ti si forma la fila dietro?

      Elimina
  6. No, però se ruzzano mi faccio da parte e gli dico e va beh passa se hai così fretta!

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.