Pagine

mercoledì 8 aprile 2015

Dispute condominiali

Varato il nuovo decreto: da domani le dispute tra inquilini potranno essere risolte a colpi di fucile. Presto anche un decreto per i rapporti di buon vicinato.

AGGIORNAMENTO DEL 09.04.3015:
Non è vero, scherzavo, non sparate ai vostri vicini solo perché l'avete letto qui, aspettate che vi vengano a chiedere lo zucchero e lì potrete far valere educatamente le vostre ragioni.

12 commenti:

  1. Condominio texano? So che stanno valutando anche di lanciarsi in faccia dei serpenti a sonagli dopo averli fatti imbelvire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quello verrà introdotto più avanti. Per il momento la procedura è questa: chiami i vigili esponendo il problema "quello del 5b ascolta a tutto volume la macarena alle 3 del mattino" e il vigile risponde "proceda pure a farsi giustizia da solo".

      Elimina
    2. Ps: ma secondo te si è capito che scherzavo? Non vorrei che qualcuno sparasse al vicino perché ha letto qui che si poteva.

      Elimina
  2. per fortuna vivo in una bifamigliare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va là che anche in una bifamiliare, se ti impegni un po', qualcuno che ti spara lo trovi sempre.

      Elimina
  3. hai ragione, il veleno nello zucchero e' la soluzione migliore. non lascia tracce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho sentito parlar bene anche delle stalattiti di ghiaccio, ma per quelle bisogna essere in stagione. a meno che non si trovino degli stampini per fare i ghiaccioli a forma di coltello.

      Elimina
    2. Guarda, io sono arrivato alla conclusione che l'omicidio, anche se ben pianificato, è troppo rischioso per una serie di incognite che è difficile controllare (qualcuno puoi vederti, non sai se resisterai alla tentazione di andare a vantarti al bar) e in più non è detto che il nuovo vicino sarà meglio di quello che hai fatto fuori. Sono per il confronto pacifico, o al limite per un po' di vudù.

      Elimina
    3. esistono anche metodi piu' raffinati basati sull'induzione ipnotica o subliminale, stabilisci frequenti contatti con la vittima (la regolarita' e' importante) sempre accennando piu' o meno velatamente a problemi angoscianti, risolvibili definitivamente soltanto col suicidio dell'interessato. poi lasci che il suo incosciente faccia il resto del lavoro.
      strategia usata con un certo successo da equitalia.

      Elimina
    4. Scusa, ma non è interesse di equitalia che i debitori rimangano in vita almeno finché non hanno pagato tutto? E poi il pericolo di raccontarlo a qualcuno che poi fa la spia c'è sempre.

      Elimina
    5. prendi un gruppo di persone con un'intelligenza superiore alla media, organizzale in un sistema burocratico, e poi divertiti a trovare un senso a quello che succede.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.