Pagine

lunedì 5 maggio 2014

SONDAGGIONE – 4 (PEPPA PIG)

Siete stati invitati al compleanno di un famoso e influente personaggio dello spettacolo: Peppa Pig. Con l’approssimarsi del fatidico momento in cui spegnerà le candeline e scarterà i regali cominciate a sudare freddo, perché?


  1. Siete venuti a mani vuote, l’invito l’avevano fatto al Mago Zurlì, lui non potendo venire ha mandato voi, doveva essere lui eventualmente a farle avere un pensierino, mica voi!
  2. Il vostro regalo è un tubero, riducendovi come sempre a pensare al regalo giusto all'ultimo minuto avete preso la prima cosa che vi è capitata per le mani un attimo prima di partire, e sebbene sia incartato in finissima e pregiata carta di giornale, non siete sicuri che verrà accolto con simpatica ironia dalla festeggiata.
  3. Siete stati mandati come sicari dal cartello della droga messicano, Peppa Pig è un personaggio troppo scomodo, la prospettiva sbagliata del suo naso influenza in maniera negativa il mercato delle sostanze psicotrope, e va eliminata.
  4. Winnie The Pooh vi ha appena detto che ha portato una scatola di Trivial Prosciùt e che ha intenzione di giocarci durante il party.
  5. Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste. O forse esiste? No, impossibile! Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste, Peppa Pig non esiste.

14 commenti:

  1. Risposte
    1. È un po' la miss piggy del nuovo millennio.

      Elimina
  2. Peppa Pig esiste e come! Era dentro il formaggino al prosciutto che mi sono mangiato e adesso sta nella mia capace pancia. Questa è un clone, se ne accorgeranno e quelli del cartello della droga mi faranno a fettine. Devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso e poi sparire veloce e silenzioso; devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo andare al cesso, devo...devo...devo...devo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla tua età mangi ancora i formaggini? Vergogna!

      Elimina
    2. Una scatola di formaggini francesi de "La vache qui rit" da 36, squisiti, mi dura quattro giorni, Fatti il conto. Poi ci sono quelli tedeschi alla panna alle spezie e al prosciutto, scatole da 24, che mi durano anche sei giorni.
      Sono un divoratore di formaggini.

      Elimina
    3. Mio padre dice che sono robaccia, che sono il risultato della fusione di tutti i formaggi scartati e scaduti, detto ciò poi li mangia sciolti nella minestra.

      Elimina
  3. Io la chiamo "Giuseppa la maiala". Eh, l'eleganza dei toscani.

    Non c'è l'opzione: "le dai fuoco e le regali un biglietto di sola andata per l'inferno"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, perché in quel caso non suderesti freddo.

      Elimina
  4. Non lo so e non mi interessa, ho un conto in sospeso con quel brutto ceffo.
    Alla mensa aziendale sono stata pesantemente redarguita dalle mie colleghe per aver dichiarato di non sapere chi fosse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come, brutta ceffa semmai! E poi scusa, ma tu non lavori con i bambini?

      Elimina
  5. ma come, non ti sei accorto che peppa pig è un travestito?
    ci trovi, infatti, qualcosa di femminile?
    purtroppo lavoro coi bimbi cresciuti ... quando smettono di essere innocenti e adorabili arrivano a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh, ti scuso, anche se ormai fa parte della cultura generale.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.