Pagine

sabato 18 gennaio 2014

Trivial prosciùt (Da oggi nella speciale confezione Delux a tiratura limitata con zampone e lenticchie) n. 5

Escapologia e squilibri ormonali

In che cosa rischiò di essere trasformato Ulisse se avesse seguito la sorte dei suoi compagni sull'isola della maga Circe?

1) Cassapanca dell’Ottocento
2) Capitale della Spagna
3) Maiale



3 commenti:

  1. In un apriscatole col quale aprire la cassapanca da inviare a Madrid via mare e infilarci dentro un maiale, naturalmente morto (che poi era uno dei suoi marinai trasformato in porco dalla maga Circe, quella che aveva previsto tutto, pure che lui sarebbe uscito dal buco del sedere del cavallo di Troia, o da una troia a cavallo, non ricordo più bene, sono passati alcuni decenni).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da un grecista/ellenista come te non mi sarei mai aspettato un errore simile, lo sanno tutti che l'Odissea è il sequel dell'Iliade e racconta quindi fatti avvenuti dopo la guerra di Troia, quindi cosa vuoi che predìca la maga Circe a proposito del cavallo di Troia?

      Elimina
  2. Omero non lo scrive, si sa che spesso dormicchiava, ma la maga Circe aveva previsto che sarebbero arrivati sulla sua isola marinai scalcagnati e ingrifati per astinenza sessuale, guidati da colui che inventò il cavallo di legno dal cui culo discese per dare a fuoco Troia, o tutte le troie, questo Circe non lo sapeva bene e si astenne dal trasformare in porco anche il comandante, tenendo sempre a portata di mano un potente estintore.

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.