Pagine

martedì 10 dicembre 2013

L'uomo più educato del mondo

L'uomo più educato del mondo, entrando nel Guinness dei primati, chiese "è permesso?".

16 commenti:

  1. Io invece la prima volta che ci sono entrato non ho visto -c'era luce soffusa- il tavolinetto coi dolcetti e ho provocato il solito casino. E chi se ne frega.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e l'uomo più educato de mondo ti ha detto "lasci, lasci, poi sistemo tutto io"

      Elimina
  2. Risposte
    1. non so, mi sa che il primato per la coerenza l'abbia vinto un altro.

      Elimina
  3. ...e fu cosi' che il precedente detentore del primato, a cui purtroppo la fama aveva dato alla testa, per la cocente delusione si trasformo' in un volgare screanzato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, e uscì sbattendo la porta senza neanche salutare.

      Elimina
  4. Quando si dice che l'educazioni è tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dice anche che con le buone maniere si ottiene tutto e infatti lui ha chiesto:" per cortesia, mi date il guinness dei primati?"

      Elimina
  5. nel senso che ha ruttato al posto di chiedere permesso o che, chiedendo permesso, gli è venuto il rutto come allegato?
    no perchè sai è importante saperlo!

    RispondiElimina
  6. No, esiste una terza via, ossia ha chiesto permesso letteralmente ruttando nel senso che ha dato dimostrazione della sublime e straordinaria arte espressiva del rutto parlato! Ebbene sì, esercitandoti molto nell'eruttazione puoi arrivare a un livello in cui nell'atto stesso del rutto puoi esprimere verbalmente dei concetti. A Reggiolo (provincia di Reggio Emilia) ogni anno viene organizzato un evento chiamato Rutto Sound in cui si esibiscono questi talenti eccezionali del rutto, ovviamente oltre al rutto parlato esistono anche le categorie del rutto di potenza (misurato in decibel) e del rutto in lungo (misurato in minuti primi e secondi). Una volta ho visto su youtube una ragazza che salutava ruttando e mi sono innamorato.

    RispondiElimina
  7. Quello di reggiolo è un "evento" organizzato da gente con l'elmo in testa e il dito medio sempre pronto a presenziare?
    Gente che a furia di bere l'acqua mefitica del po si è bevuta il cervello?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no, le camicie verdi non c'entrano niente. E' un evento a cui partecipa gente di tutto il mondo, informati!

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.