Pagine

giovedì 5 settembre 2013

Ultime volontà

Considerando che la cremazione produce inquinamento atmosferico ho deciso di cambiare le mie ultime volontà: voglio essere messo direttamente nel bidoncino dell’umido.
L’operatore ecologico va avvisato prima se no prende paura.

13 commenti:

  1. ahah eddai!! verrai comunque incenerito :p e devi pagare la tassa per i rifiuti speciali. vale la pena? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che incenerito, da te non deve essere ancora arrivata la raccolta differenziata, altrimenti sapresti che nell'umido ci va quel materiale organico che viene raccolto e sistemato in siti di compostaggio, lì, attraverso la decomposizione e altri processi che non so dirti, si trasforma in compost (che praticamente è fertilizzante). Da noi chi vuole può chiedere il bidone di compostaggio, ovvero un contenitore in cui mettere tutti i rifiuti organici che col tempo diventeranno compost, in pratica fai lo smaltimento tu a casa e il fertilizzante ricavato puoi utilizzarlo per l’orto e il giardino (a chi lo fa viene fatta pagare una tariffa rifiuti più bassa). E’ chiaro che non posso chiedere di essere utilizzato come concime per l’orto, meglio il bidoncino dell’umido da mettere davanti a casa nei giorni pari.

      Elimina
    2. Hai ragione (è arrivata da poco, mi devo informare bene XD)!!
      Ma sai che bei girasoli verrebbero su, però :P
      O pomodori :D
      Ok, la smetto

      Elimina
    3. Informati, anche noi un anno fa non ne sapevamo niente, poi col tempo diventa una cosa ossessiva-compulsiva, ultimamente mia madre tiene da parte anche i bastoncini dei ghiaccioli, da utilizzare quando si accende il barbecue.

      Elimina
  2. Quoto MaestraMiyagi! Ma.. un sarcofago di compost?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto me stesso nel commento di risposta a MaestraMiyagi! Però tu parli di compost, quindi qualcosa sai. Io mi immagino abbandonato accanto al bidoncino con la gente che passa e dice:"vah che brutta c'era che ha quello lì".

      Elimina
    2. E' qui la brutta cera di cui parla silvia!

      Elimina
  3. prima però ti devi togliere i denti finti ... l'orecchio bionico .. ... il palloncino delle coronarie ... il bendaggio gastrico ... la vite dalla tibia, quella che non hai mai voluto togliere per pigrizia ... la micro-pinzetta che t'hanno lasciato in pancia quei babbei di dottori quando t'operarono di appendicite, a 9 anni e mezzo, ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ricordo niente di tutto ciò, a parte che ho un mezzo incisivo finto (quel simpatico del mio fratellino mi tirò un sasso in bocca tanto tempo fa), sarà amnesia dovuta a eccessive delusioni d'amore.

      Elimina
  4. c'è un motivo palusibile per quella cera apostrofata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io questa cera apostrofata non l'ho trovata da nessuna parte, dove l'hai vista?

      Elimina
    2. l'ho trovata, che sbadato, come ho fatto a fare un errore così? L'altro ieri ho scritto " a me no che" invece di "a meno che" e ci ho messo un quarto d'ora a rendermene conto, tutto il tempo a dirmi "ma perché quando la rileggo mi sembra sempre che suoni così male?"

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.