Pagine

lunedì 22 aprile 2013

Riscrivere i libri di storia

Non è stato l'uomo ad inventare la ruota. E' stato il pavone!

6 commenti:

  1. e tutti e due l'hanno fatto per la stessa ragione, per poter dire a una femmina "ehi bellezza, vuoi fare un giro?"
    (da mettere sotto la voce "utilita' della ruota")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravo, infatti informandomi ho scoperto che i sumeri (nel 3500 a.C.) utilizzavano la ruota come strumento per la lavorazione del vasellame e avevano l'usanza di avvinghiarsi da dietro alle donne intente a plasmare il vaso che girava sulla ruota intrecciando le dita e mandando a puttane l'opera che si afflosciava su se stessa senza riguardo, da ciò è stata ispirata la famosa scena del film Ghost.

      Elimina
  2. Ah non è stata quella della pubblicità Lines?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella della pubblicità Lines ha solo alzato di una bella misura l'asticella della deficienza planetaria.

      Elimina
  3. http://www.youtube.com/watch?v=gKvTZEn4RGc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simpatica, l'avevo già vista da qualche parte.
      Quando vedo queste pubblicità divertenti, ma in generale anche le altre, mi viene sempre da chiedermi: spingeranno chi le vede all'acquisto del prodotto?
      In questo caso io quell'acqua lì non la comprerei, saranno tutti quei riferimenti alla roccia, ma a me fa pensare che come acqua faccia venire i calcoli renali.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.

In più ho deciso di impostare la moderazione dei commenti.