Pagine

sabato 2 febbraio 2013

Mio fratello maggiore

Quando ero piccolo mi piaceva dondolarmi sul seggiolone, così un giorno mi sono ribaltato e ho sbattuto la testa. Mio fratello, che aveva l'incarico di sorvegliarmi, prendendosi subito le sue responsabilità ha dato le dimissioni. Adesso è mio cugino.

12 commenti:

  1. tuo fratello/cugino si chiama Armando?

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie, la parte di io cado dal seggiolone è vera.

      Elimina
    2. beh, di quello mi dispiace, pero' chissa', magari e' grazie a quell'episodio che adesso hai il bernoccolo della scrittura

      Elimina
    3. No, il bernoccolo della scrittura mi è venuto molto più tardi, sì, sbattei la testa ma non non fu colpa di un mio familiare.

      Elimina
    4. stavo per dirti una cosa (beh la dico comunque senno' poi non capisci quello che ho pensato): quando nacqui mi tirarono fuori con una ventosa che subito dopo il parto mi aveva lasciato un bozzo sulla testa, e mio padre mi diceva che probabilmente quello era il bernoccolo della musica.
      ma poi ho pensato:
      "oddio! sono venuto al mondo come uno str... come Capitan Ventosa!"

      Elimina
  3. Beh, questa della ventosa non l'avevo mai sentita! Meno male che non hanno usato un cavaturaccioli. :)

    RispondiElimina
  4. hai battuto la testa da piccolo?
    VERAMENTE???
    Ma sai che lo avevo immaginato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) e non una volta sola, e non solo da piccolo :)

      Elimina
  5. Figo, io non ho mai vissuto con un cugino sotto lo stesso tetto! :P

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.