Pagine

sabato 13 ottobre 2012

COME RAGIONANO I CANI

Durante una corsa di allenamento, giunto davanti ad una casa con giardino, noto che non c'è più il cane simil-rottweiler che in genere mi insegue da dietro la recinzione. Infatti ha trovato un buco nella rete e sta correndomi incontro. Io spaventato scappo, ma nella fuga inciampo, al che il cane mi piomba addosso e comincia a leccarmi, scodinzolare e fare le feste. Io dallo shock gli mordo la giugulare.

10 commenti:

  1. I cani sono i buoni. Ricordalo :)

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Lui c'è rimasto male ed è corso via. Scappando ha anche perso per strada il pedigree.

      Elimina
  3. Io ho paura dei cani perciò nello zaino delle camminate ho un raudo pronto all'occorrenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, ma che senso ha? Ora che lo tiri fuori ti hanno già sbranata.

      Elimina
    2. Lo so, ma mi serve come effetto placebo

      Elimina
    3. Fossi in te mi porterei dietro una bistecca.

      Elimina
  4. Misspepitarf arf arf...woff woff woff...17 ottobre 2012 16:15

    Scusa Angelo, appena passi per una corsetta mi ridaresti il pedegree...se non mi trovi buttalo pure nel buco che c'è nella rete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho infilato nella buca delle lettere.

      Elimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.