Pagine

lunedì 30 gennaio 2012

CIGO 2

Nuova comunicazione: altri tre mesi di cassa integrazione, un giorno a settimana per ora, più avanti si vedrà. Ancora non sono preoccupato seriamente, nel settore in cui lavoro sono abituato a tempi di magra che si ripetono circa ogni due anni. Qualche anno fa sono sopravvissuto ad una tornata di tagli al personale, salvato dal fatto che un componente del nostro ufficio se n'era andato da poco e quindi il taglio di un dipendente per ogni ufficio per noi non si è verificato (ovviamente fino all'ultimo ho temuto il peggio). Non sono preoccupato seriamente ma comunque sono preoccupato, tempo fa parlando di pensioni avevo cercato di immaginare come sarebbe stata la vita in ufficio con i miei colleghi diventati ultrasessantenni insieme a me e un po' mi si è gelato il sangue, ma ora quella possibilità mi sembra molto remota. Tra l'altro se penso che ci sono aziende messe molto peggio di noi o che addirittura hanno già chiuso comincio a vederla veramente nera. Mannaggia alla crisi!

4 commenti:

  1. Tempo fa leggendo CIG non avrei intuito il concetto...considerando i contenuti di alcuni tuoi post avrei pensato ad un missile..ad un aereo cugino del MIG..ma i tempi, come dici bene, cambiano.
    Forza!

    RispondiElimina
  2. Sì, anch'io tempo fa leggendo CIG non avrei capito, e comunque in un certo senso un po' missile lo è :)

    RispondiElimina
  3. Attenzione...spalle al muro ;P

    RispondiElimina

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.