Pagine

mercoledì 23 febbraio 2011

IN UFFICIO

All'improvviso, innervosito per aver digitato male una parola,  mi metto a battere rumorosamente e velocissimamente una sfilza di tasti a caso sulla tastiera attirando l'attenzione dei miei colleghi, alzando gli occhi mi accorgo infatti che mi osservano con aria interrogativa.

"Era la password" dico io.

4 commenti:

Allora: 'sto blog ogni tanto si mangia i commenti. Sì, è colpa delle lobby dei potenti che stanno osteggiando la mia crescente popolarità. Siccome sono un cagasotto non mi schiero contro i poteri forti, perciò vi chiedo: PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICARE I VOSTRI COMMENTI COPIATELI, COSI' NON VANNO PERSI.
A VOLTE SPARISCONO SENZA UN PERCHE'.
GRAZIE.